Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri2/asbruff/flatpress/comments.php on line 213
TheJoe » Tutorial: Cielo stellato con GIMP
2009
Nov
11

Tutorial: Cielo stellato con GIMP

Oggi vediamo come “creare” un effetto “cielo stellato” con GIMP (versione 2.6). Questa guida può sempre essere d’aiuto per creare uno sfondo per il pc, ma anche e soprattutto per le cartoline di auguri, biglietti, manifesti, pieghevoli e prodotti per la tipografia in generale. Se la destinazione finale dell’immagine sarà lo schermo del computer (sfondo, ma anche pagina web o web gallery) consiglio 72,00dpi. Nel caso l’esigenza fosse la carta stampata suggerisco i 300,00dpi (per mantenere alta la risoluzione).

Per prima cosa creiamo l’immagine delle dimensioni desiderate. “File” - “Nuovo”, e qui impostiamo i dpi cliccando su “opzioni avanzate” (72 per lo schermo, 300 per la carta). A titolo esemplificativo userò la dimensione 800x600 a 72,00dpi.

nuovo_file.jpg

Iniziamo a colorare lo sfondo di nero. Subito dopo creiamo un nuovo livello trasparente con l’apposito tasto nella finestra dei livelli lasciando le impostazioni che troviamo inalterate.

nuovo_livello.jpg

Lavoreremo su questo livello per creare le stelle. Andiamo su “Filtri” - “Disturbo” - “Casuale” e applichiamo sempre con le impostazioni date.

disturbo.jpg

Ora che i puntini sono tutti colorati dobbiamo “scolorirli” agendo solo sulla scala di grigi. In questo modo le stelle saranno tutte bianche. “Colori” - “Desaturazione”.

desaturazione.jpg

Troppo bianco, non è credibile. “Colori” - “Luminosità e contrasto” e impostiamo la luminosità a “-112” e il contrasto a “127”.

luminosita.jpg

stellato.jpg

E ora imposteremo l’effetto bagliore alle stelle. “Filtri” - “Luce ed ombra” - “Scintillio” e impostiamo l’”intensità scintillio” a “0.20”. Tutto il resto invariato (purtroppo lo schermo da 8.9 pollici non mi permette lo screenshot completo).

scintillio.jpg

senza_foschia.jpg

Il lavoro è quasi finiti. Aggiungiamo un nuovo livello come prima e iniziamo a creare un’effetto foschia. “Filtri” - “Render” - “Nuvole” - “Disturbo pieno”. Le dimensioni “X” e “Y” vanno impostate a “3.9”.

nuvole.jpg

nuvole_img.jpg

Ora andremo ad agire sulla sovrapposizione del livello, modificando la modalità con l’apposita tendina. Selezioniamo “Solo toni chiari”, ed impostiamo l’”opacità” a “9.5”. La tendina la trovate nella parte superiore della finestra dei livelli dove solitamente è indicato “normale”. L’immagine seguente è esplicativa.

toni_chiari.jpg

Ed ecco il nostro sfondo (un po piccolino, ma molto esemplificativo) pronto per essere salvato come jpg.

sfondo_stelle.jpg

Il file sorgente di GIMP lo scarichi qui.

Calendario

Tags

      Javascript     ChromeOS     Prey     Open Source     Hydrogen     Php     Dyne|bolic     Youtube     Distribuzioni     Aruba     Gimp     Blog     Alien     GoogleBuzz     Video     Pure|dyne     mac4lin     Siti     Software     VHosting     Tutorial     Fedora     Global menu     Firefox     Samba     Pidgin     Sourceforge     Brushes     SivamDesign.com     MPD     GnomeMusicPlayerClient     Netbook     Social Network     CentOS     Linux     SongBird     GoogleVideo     Meebo     Css     Xfce4     Fotoxx     Web     AspirOne     Ajax     StyleShout.com     Tilda     Flatpress     Tech     Ardour     hoster     Mac OS X     SplitToning     TrueCrypt     Html     HowTo     WebArchive     Linutop     htaccess     Audacity     Gmail     Tips     Stampa     Linux4one     OpenVZ     Audio     Nokia     Sicurezza     Grafica     Symbian     Mencoder     Gnome     Jack     Google     Shell     Ubuntu     rSync  

Admin area