2010
Mar
25

OpenVZ, un “server privato virtuale” open source


Deprecated: Non-static method StringParser_Node::destroyNode() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /membri2/asbruff/flatpress/fp-plugins/bbcode/inc/stringparser.class.php on line 358

openvz.pngDopo due settimane di latitanza rieccoci a scrivere di software open source. Oggi parliamo di OpenVZ, un programma per la virtualizzazione in ambito server.

Da Wikipedia:

Un virtual private server (comunemente VPS) non è altro che un server collegato alla rete internet. Diversamente da un normale server, cioè una macchina che esiste realmente e che ha un costo di mantenimento abbastanza alto, un vps è un server condiviso con altri utenti. In altre parole, è un modo di dividere un server fisico in più computer indipendenti tra loro.

Una tecnologia che permette di avere un server suddiviso internamente in più ambienti virtuali indipendenti. Ovviamente i costi sono ripartiti su tutti gli utenti.

Ovviamente nonostante si possano prendere tutte le precauzioni per la sicurezza del server, rimane comunque impossibile evitare falle di sicurezza, quindi la scelta più sicura per un cliente particolarmente esigente sul piano della sicurezza resta sempre l’acquisto di una macchina dedicata.

OpenVZ è un comodissimo e semplicissimo programma rilasciato con licenza GNU GPL, (quindi open source) per la virtualizzazione degli ambienti sotto GNU/Linux. Come spiegato nelle note generali del sito ufficiale:

[…] un contenitore (ndr. “virtual server”) può essere riavviato indipendentemente, ed ha accesso “root”, user, indirizzi IP, memoria RAM, processi in esecuzione, file, applicazioni, librerie di sistema e file di configurazione

OpenVZ è il sistema alla base di Parallels Virtuozzo Containers, la soluzione commerciale offerta da Parallels.

Per provare il prodotto gli sviluppatori mettono a disposizione un live CD contenente una distribuzione GNU/Linux con OpenVZ installata di default. Di seguito uno screenshot.

openvz.jpg

Chiaramente come per tutti i programmi open source prolificano i tool per la semplificazione. Ovz-web-panel è un tool web adatto proprio ad amministrare OpenVZ.

ovz-web-panel.png


Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /membri2/asbruff/flatpress/fp-includes/core/core.fpdb.class.php on line 268

Deprecated: Non-static method StringParser_Node::destroyNode() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /membri2/asbruff/flatpress/fp-plugins/bbcode/inc/stringparser.class.php on line 358

Calendario

  • March 2010
    SunMonTueWedThuFriSat
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031 

Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /membri2/asbruff/flatpress/fp-includes/core/core.fpdb.class.php on line 256

Tags

  Nokia     Shell     Symbian     Video     Hydrogen     Ajax     Gmail     Distribuzioni     Open Source     Google     Html     Netbook     Alien     Samba     Software     Fedora     Mencoder     Linux4one     Css     Sourceforge     Linux     Dyne|bolic     Flatpress         ChromeOS     Fotoxx     Grafica     AspirOne     Tilda     htaccess     Brushes     SivamDesign.com     GoogleBuzz     Meebo     Javascript     mac4lin     Pidgin     MPD     TrueCrypt     HowTo     Stampa     Firefox     CentOS     WebArchive     Siti     Web     Pure|dyne     Blog     Prey     StyleShout.com     Mac OS X     GnomeMusicPlayerClient     SongBird     Linutop     Audio     GoogleVideo     hoster     VHosting     Global menu     rSync     Xfce4     Php     Social Network     Tech     Gimp     Aruba     Jack     Tips     Gnome     Tutorial     Sicurezza     Youtube     OpenVZ     SplitToning     Audacity     Ubuntu     Ardour  

Admin area